Diotima

  • ControTempo è un Social Network di cultura e politica creato da un gruppo di donne di ispirazione cristiana che intendono ancora applicarsi all’amore del loro tempo condividendolo con quanti, anche “stranieri”, sentono la “passione” per le difficoltà dell’oggi. “Controtempo” vuole dire un pensiero altro, dissonante dalle voci che si rincorrono e accavallano, ma anche lontano dal conformismo di chi è sempre “contro”.

    Il contenuto del blog è nel suo nome che è un programma:"Controtempo". Siamo un gruppo di donne cattoliche, non nascondiamo la nostra identità, che intendono gettare sul mondo uno sguardo di simpatia ma nello stesso tempo scrutando nelle pieghe degli avvenimenti quanto e cosa preannuncia un tempo nuovo, tanto da essere dissonante col proprio tempo. Appunto "controtempo".

Blog

    Bernie Sanders vuole rubarci il modello della sanità L'Italia un modello sul fronte del sistema sanitario. Parola di Bernie Sanders che ha citato il nostro Paese sottolineando come lì ci sia la sanità che lui vorrebbe istituire negli Usa se sarà eletto presidente. Durante il 'mega raduno' a Prospect Park, nel cuore di Brooklyn (al quale secondo la campagna elettorale del senatore erano presenti oltre 28.000 sostenitori), il candidato alle primarie democratiche ha parlato della riforma della salute, dicendo che "la sanità è un diritto di tutti e non un privilegio". Quindi ha citato alcuni esempi di Paesi…
  Le connessioni fra politiche sociali e democrazia sostanziale La connessione fra politiche sociali e democrazia sostanziale è estremamente stretta. Un sistema di governo può infatti dirsi effettivamente realizzato soltanto quando i cittadini sono tutti non soltanto uguali davanti alla legge ma effettivamente liberi. Liberi di pensare e di esprimere il loro pensiero ma anche liberi dal bisogno ( o, per meglio dire dai bisogni) propri e della propria famiglia senza essere costretti a chiedere aiuto o protezione a chicchessia., cioè senza correre il rischio di essere condizionati da altri. In questo senso il raggiungimento di un compiuto sistema di…
Lunedì, 18 Luglio 2016 00:00

Le angosce del presente

Scritto da
Le angosce dell’uguaglianza La progressiva integrazione del mondo, la cosiddetta globalizzazione, determina delle conseguenze anche sulla questione della parità che tanto ha appassionato i decenni compresi tra il 70 e il 90 per poi trascolorare in una zona più umbratile nella quale soltanto aspetti parziali, più volta indotti dagli eccessi della quotidianità, che su di essa hanno riverberato gli eccessi di discussioni a volte estenuanti. Mai come nei giorni che corriamo siamo costretti a prendere atto che l’uguaglianza è un valore, non soltanto universale, ma indivisibile. Questo significa che anche nel nostro ricco occidente il sogno dell’egalité è rimasto a…
Martedì, 12 Luglio 2016 00:00

L'Europa dei popoli

Scritto da
L’Europa dei popoli Il progetto europeo, così come i padri fondatori lo avevano pensato, è in crisi. Le ragioni sono molte e tutte riconducibili al ritorno di nazionalismi, o come alcuni vogliono, di populismi di diverso genere. L’Europa ha portato a casa, rispetto al progetto iniziale, un indubbio successo: quello di impedire che la guerra continuasse ad essere, come lo è stata per secoli, una condizione diversa ma necessaria per garantire la pace; ed anche la garanzia della grazie all’Europa, la libera circolazione di merci e persone entro uno spazio che conta oggi 28 Paesi che nella storia si sono…
Mercoledì, 06 Luglio 2016 00:00

Il mare apereto di Francesco

Scritto da
    IL mare aperto di Francesco di Fausto Bertinotti Una imprevista presenza profetica ha squarciato l’aria del tempo, un’aria che, specie in Occidente, si è fatta greve e opaca, e ha riguadagnato lo sguardo aperto sul futuro dell’uomo. Dalla Cattedra di quella stessa Chiesa da cui era venuta una delle più organiche avversioni alla modernità, Papa Francesco ne coglie, proprio mentre essa vive una crisi profonda, il nucleo cruciale, la promessa non mantenuta e la fa rivivere nel dialogo con il proprio, rinnovato, progetto di fede. C’è nella testimonianza di Francesco un punto cardinale per il dialogo tra credenti…
Venerdì, 01 Luglio 2016 00:00

Aproposito di democrazia

Scritto da
  A proposito della guerra santa Il filosofo Aldo Masullo sostiene che “il gioco” è alla base di ogni cosa che si fa al punto che il grande Nietzsche ne fece uno dei pilastri della sua visione del mondo senza che con questo si attenuasse la visione nichilista del mondo. Oggi il nichilismo vive una rinnovata primavera, anche se dovremmo essere molto accorti quando, negandoci ad ogni apertura alla verità, adoperiamo contro lo stesso nichilismo, che pure intendiamo contrastare, un armamentario ideologico che non è più veramente utilizzabile. Proviamo a spiegare. Il nichilista di oggi rovescia l’assioma che fu di…
Lunedì, 27 Giugno 2016 00:00

Francesco e le donne

Scritto da
    Francesco e le donne diacono Antoine Nouis Antoine Nouis Un'iniziativa che potrebbe rivelarsi la più importante del pontificato Fonte: Réforme (traduz. G. M. Schmitt, Voce Evangelica) Una decisione che probabilmente si rivelerà essere quella storicamente più importante del pontificato di papa Francesco è stata presa in modo quasi aneddotico. Nel corso di un incontro con superiore di congregazioni di religiose, il papa è stato interrogato sulla possibilità per le donne di essere ordinate diacone. Ha risposto che avrebbe costituito una commissione: «Sarebbe fare il bene della Chiesa di chiarire questo punto. Io parlerò per fare qualcosa di simile».…
      gianni valente           «Pensando al prossimo papa: un uomo che, dalla contemplazione di Gesù Cristo, e dalla adorazione di Gesù Cristo, aiuti la Chiesa a uscire da sé, verso le periferie esistenziali». C’era anche questo memento per il papa prossimo venturo nel discorso di pochi minuti che il cardinale Jorge Mario Bergoglio pronunciò davanti agli altri porporati, lasciandoli ammutoliti, negli incontri con cui il Collegio cardinalizio si preparava al conclave del marzo 2013. Nel breve intervento il porporato argentino aveva prefigurato il volto di una Chiesa «chiamata a uscire da se stessa, e…